IX Settore "Moncenisio"
GeneralitÓ
Corpo d'Armata:I - Torino.
Limiti territoriali:Monte NiblÚ - Rocciamelone.
Sede Comando:Susa.
Sottosettori:IX/a "Clapier", IX/b "Moncenisio".
Evoluzione: Ordinamento 1938Il IX Settore "Moncenisio - Stura", con sede a Susa, Ŕ articolato su due sottosettori: IX/a "Moncenisio" con sede all'Ospizio del Moncenisio, IX/b "Valli di Lanzo" con sede a Lanzo Torinese.
Ordinamento 1939Nessuna variazione.
Ordinamento 1940Perde il sottosettore IX/b che diventa il Sottosettore Autonomo "Orco - Sture", poi "Levanna".
Il sottosettore IX/a viene sdoppiato nei nuovi sottosettori IX/a "Clapier" con sede a Susa e IX/b "Moncenisio" con sede all'Ospizio del Moncenisio.
Sottosettore IX/a "Clapier"
Sede Comando:Susa.
Capisaldi:
Capisaldi autonomiCaposaldo Autonomo "Clapier"
Sottosettore IX/b "Moncenisio"
Sede Comando:Ospizio del Moncenisio.
Capisaldi:
Gruppo "Ovest"Caposaldo "Malamot"
Caposaldo "Pattacroce"
Gruppo "Lago"Caposaldo "Rivers"
Caposaldo "Ospizio"
Capisaldi autonomiCaposaldo Autonomo "Roncia"
Caposaldo Autonomo "Gran Croce"
Linee arretrateLinea arretrata "Punta Mulatera"
Bibliografia
ASCOLI M., la Guardia Alla Frontiera, STATO MAGGIORE ESERCITO - Ufficio Storico, Roma 2003
BOGLIONE M., FESTUNG - Enciclopedia multimediale interattiva del Vallo Alpino e delle fortificazioni militari delle Alpi occidentali

Ultimo aggiornamento: 23/02/2009 22:09:01
Valid XHTML 1.0 Strict CSS Valido! Firmate il Libro degli Ospiti
Settori di copertura della Frontiera Occidentale
Elenco schede:
HomeIndiceSettori della Frontiera Occidentale
Le fortificazioni in caverna del Vallo Alpino