Riserva acqua

Il locale della riserva d'acqua si trova all'interno del compartimento stagno che separa il ricovero dall'ingresso e dalla postazione del Pezzo 1.

Il locale della riserva d'acqua visto verso l'interno dell'opera
Il locale della riserva d'acqua visto verso l'interno dell'opera; a terra i rottami dei serbatoi in "Eternit" che erano originariamente appoggiati sulla base di calcestruzzo (foto Luciano Marcon - 28/07/2001).

La sistemazione all'interno del compartimento stagno della riserva d'acqua, che di norma avrebbe dovuto essere protetta accuratamente dalle contaminazioni esterne, non appare ottimale.
Diversamente dal vicino Centro 35, dove i serbatoi erano pił correttamente sistemati dopo il compartimento stagno, esisteva infatti la possibilitą che eventuali gas tossici potessero invadere il locale a seguito dell'apertura della porta stagna pił esterna.
Tuttavia, tenendo conto che i serbatoi erano a tenuta ermetica, l'inconveniente poteva essere superato attingendo l'acqua (operazione che avveniva manualmente tramite un apposito rubinetto) dopo aver eliminato l'aria gassata dal compartimento stagno per mezzo della pompa manuale che si trovava nel piccolo vano a fianco del locale ventilazione.


Ultimo aggiornamento: 12/07/2002